Attacchi ransomware Alessandro Stesi

Acronis Cyber Cloud Active Protection: Racconto di due attacchi di ransomware

Attacchi ransomware

Attacchi ransomware

Con il ransomware che prende oggi di mira i backup, le soluzioni di backup tradizionali mettono a rischio le aspettative legate alla business continuity e creano un falso senso di sicurezza. Oggi i responsabili devono adottare una soluzione di nuova generazione per bloccare le minacce prima che possano causare danni irreversibili, come il fallimento.

Le informazioni presentate riguardano diverse gravi criticità che i clienti si trovano ad affrontare e coinvolge i clienti potenziali sui seguenti temi:

  1. 1)  le attuali sfide della protezione dei dati business-critical;

  2. 2)  il modo in cui Acronis Backup protegge tutti i dati e i backup integrando tecnologie avanzate ad ogni opportunità, attestandosi come la soluzione più sicura sul mercato.

Pubblico di destinazione

  ♦ CIO e CTO cercano una soluzione di backup completa dal prezzo competitivo

  ♦ Specialisti IT che devono eseguire il backup di crescenti quantità di dati su più piattaforme

  ♦ Aziende di ogni dimensione che sono alla ricerca di software di backup facile da usare ma completo

 

Scopo

Istruire i clienti sul ransomware e su come si posizionano le soluzioni di backup legacy rispetto alle soluzioni Acronis.

 

Infografica

Parlare di ransomware è un ottimo modo per iniziare a parlare di Acronis Backup e di Acronis Active Protection.

L’infografica di seguito riporta argomenti a favore della scelta di una soluzione di backup in grado di proteggere attivamente gli ambienti IT dalla minaccia crescente della criminalità informatica.

Acronis Ransomware Infographic_IT

Contattaci

 

Articoli correlati:

Acronis Disaster Recovery Cloud

Alternativa al NAS

7 motivi per NON rinnovare un backup tradizionale

GDPR: che cosa c’e’ di nuovo e cosa c’e’ di vecchio

 

 

Iscriviti via RSS

Piu’ articoli…

Categorie …

Tags

Customers

Newsletter