Panoramica dell’architettura

The Architecture Overview

 

 

 

Estensione delle reti locali al sito Acronis Cloud Recovery

   ♦ Una rete locale e Acronis Cloud Recovery Site sono connessi tramite un tunnel VPN veloce e sicuro.

   ♦ Auto discovery dei parametri di rete.

   ♦ La tua rete è “allungata” sul cloud con accesso trasparente ai server cloud come se fossero sulla rete locale.

   ♦ Il tunnel VPN non viene utilizzato per la replica.

   ♦ Gli utenti esterni alla rete di produzione possono accedere al sito di recupero del cloud direttamente tramite il software client VPN.

Acronis Cloud Recovery Site

 

 

Stabilire una connessione VPN

Establishing a VPN Connection

 

 

   ♦ Una configurazione di connessione VPN semplice e automatizzata richiede pochi minuti e deve essere eseguita una sola volta

   ♦ Il server VPN viene distribuito automaticamente nel Acronis Cloud

   ♦ Un amministratore scarica e distribuisce una piccola appliance virtuale per estendere la rete di produzione nel cloud

   ♦ I modelli ESXi o Hyper-V sono disponibili per l’appliance VPN

 

Protezione di una macchina con Recovery Server

Protecting a Machine with Recovery Server

 

 

   ♦ Il server di ripristino è una replica di un server protetto, che si estende in un Acronis Data Center e viene utilizzato per il failover o per un test DR

   ♦ Imposta facilmente in pochi secondi

   ♦ Utilizza i punti di ripristino di Acronis Cloud Backup per avviare una macchina

   ♦ CPU e RAM possono essere regolati

   ♦ È possibile acquistare un indirizzo IP pubblico opzionale

 

Testing e Failover

Testing a Failover

 

 

   ♦ Come parte dei normali controlli sulla prontezza del disastro, qualsiasi server protetto può essere avviato in una rete isolata in modo non distruttivo

   ♦ Sono supportati i più diffusi protocolli di accesso remoto (SSH e RDP)

   ♦ L’accesso a Internet opzionale è disponibile tramite NAT e indirizzo IP esterno

 

Esecuzione di un failover

Performing a Failover

 

 

   ♦ Il failover di produzione viene eseguito in caso di disastro reale

   ♦ Il server di ripristino viene avviato in pochi minuti e viene spostato su storage condiviso ad alte prestazioni

   ♦ Il server di ripristino in modalità failover è completamente accessibile tramite VPN site-to-site, VPN point-to-site e, facoltativamente, la rete pubblica

   ♦ Qualsiasi punto di ripristino disponibile può essere utilizzato per un failover

 

Esecuzione di un Failback

Performing a Failback

 

 

   ♦ Il failback viene eseguito manualmente da un amministratore utilizzando il backup del server di recupero del cloud

   ♦ Una macchina può essere ripristinata tramite un agente di backup o utilizzando un supporto di avvio

   ♦ Viene eseguito il backup del server di ripristino prima del failback per proteggere lo stato della macchina più recente

   ♦ I backup del server di ripristino vengono mantenuti intatti dopo la procedura di failback

 

Lavorare con un Server Primario

Working with a Primary Server

 

 

   ♦ Il server primario è un server virtuale, distribuito in un Acronis Data Center e utilizzato per ospitare i nodi dell’applicazione o come host aggiuntivo quando sono richiesti altri scenari di protezione dei dati

   ♦ Il server primario esiste solo nel cloud e non ha controparti nel sito del cliente

   ♦ Il server primario viene utilizzato per la protezione a livello di applicazione (SQL Mirror, Exchange DAG, ecc.)

   ♦ È adatto anche per la distribuzione di dispositivi ausiliari come bilanciamento del carico, ecc.

   ♦ È possibile regolare CPU, RAM e storage

   ♦ È disponibile un set di template di Windows o VM di Linux

 

Backup dei Cloud Server

Backing up the Cloud Servers

 

 

   ♦ Il backup dei server primari e dei server di ripristino in una modalità di failover viene eseguito su cloud utilizzando un agente per VMware, che viene installato sul sito di recupero del cloud

   ♦ È possibile applicare un piano di backup a un server di ripristino e regolare la pianificazione del backup e le regole di conservazione

   ♦ Il cloud storage è l’unica posizione di backup possibile

 

Configuralo ora Contattaci

Customers

Newsletter