Alessandro Stesi

Come sincronizzare calendario attivita’ e contatti con ownCloud

Tempo di lettura: 13 min

Il servizio ownCloud non consente solo di salvare e condividere documenti in Cloud ma possiede numerose funzionalità aggiuntive. Oggi vedremo come utilizzare il servizio ownCloud per sincronizzare e mantenere sincronizzati su piu’ dispositivi i nostri calendari, le attivita’ e i contatti. E’ possibile utilizzare qualsiasi sistema operativo in grado di eseguire un programma di Calendario, Attivita’ e Contatti in grado di sincronizzarsi con un server CalDav/CarDav.

Prerequisiti:

E’ necessario avere un account ownCloud attivo.

 

Come sincronizzare calendario attivita’ e contatti con ownCloud

In questa guida tratteremo i seguenti argomenti:

   ♦ Sincronizzare il Calendario con ownCloud sul Mac

   ♦ Sincronizzare il Promemoria con ownCloud sul Mac

   ♦ Sincronizzare il Calendario di Outlook con ownCloud su Windows

   ♦ Sincronizzare i Contatti con ownCloud sul Mac

   ♦ Sincronizzare il Promemoria con ownCloud su Windows

   ♦ Sincronizzare i contatti con ownCloud su Windows

   ♦ Sincronizzare i dispositivi mobile

   ♦ Perche’ utilizzare questo sistema di sincronizzazione invece di utilizzare i servizi pubblici

   ♦ Sicurezza

 

Sincronizzare il Calendario con ownCloud sul Mac

In Mac OS le applicazioni Calendario, Attivita’ e Contatti sono preinstallate come anche il plugin per la sincronizzazione con un server CalDav/CardDav come quello incluso nel servizio ownCloud quindi sara’ sufficiente aggiungere l’account internet ownCloud come di seguito descritto per avere il Calendario, le Attivita’ e i Contatti sincronizzati su tutti i dispositivi.

Per sincronizzare il proprio Calendario (Calendar) sul Mac con il calendario ownCloud eseguire i seguenti step:

      1 – Aprire l’applicazione Calendario sul proprio Mac (l’applicazione e’ preinstallata e se non gia’ presente nella Dock potra’ essere localizzata nella cartella Applicazioni).

Calendario su Mac

 

      2 – Accedere alle impostazioni (Calendar -> Preferences, oppure cmd+,).

CALDAV Calendario preferenze

 

      3 – Spostarsi sul tab “Accounts” in alto.

Tab accounts su mac

 

      4 – Aggiungere un nuovo account con il pulsante “+”, selezionare “Other CalDav Account…” e premere il bottone “Continue”.

CalDav account

      5 – Impostare i seguenti parametri come riportato nella seguente figura e premere il bottone “Sign In”.

          Account Type = Advanced

          Username = Username del vostro account ownCloud

          Password = Password del vostro account ownCloud (oppure la “App password” nel caso in cui abbiate abilitato la Strong Authentication)

          Server Address = Indirizzo del vostro server ownCloud

          Server Path = /owncloud/remote.php/caldav/principals/username (sostituire a “username” il vostro username)

          Port = lasciare il campo vuoto (verrà utilizzata la porta di default)

          Use SSL = Abilitare l’opzione (spuntare il riquadro)

          Use Kerberos v5 for authentication =Disabilitare l’opzione (non spuntare il riquadro)

CalDav preferenze

      6 – A questo punto, se non vi sono stati errori di autenticazione, l’account e’ stato aggiunto al vostro sistema e sara’ possibile personalizzare altre impostazioni all’interno del tab “Account Information” come Description, la frequenza di aggiornamento, etc. Il nome del calendario appena aggiunto sara’ mostrato sul lato sinistro del vostro calendario. 

CalDav calendar Mac

      7 – Per provare il corretto funzionamento della sincronizzazione dei calendari e’ possibile aggiungere un evento sul calendario del Mac e verificare che questo venga replicato all’interno del calendario di ownCloud.

      8 – Accedere quindi al calendario di ownCloud mediante l’interfaccia web e cliccare su app Calendar.

Calendar su ownCloud

 

      9 – Se tutto ha funzionato correttamente potrete visualizzare gli eventi sincronizzati dal vostro Mac come da immagine sottostante.

Eventi calendario sincronizzati su ownCloud

 

 

Sincronizzare il Promemoria con ownCloud sul Mac

Per sincronizzare il proprio Promemoria (Reminder)  sul Mac con il calendario ownCloud eseguire i seguenti step:

      1 – Aprire l’applicazione Promemoria (l’applicazione e’ preinstallata e se non già’ presente nella Dock potrà essere localizzata nella cartella Applicazioni).

Promemoria

 

      2 – Accedere alle impostazioni dell’account da “Reminder -> Accounts…”

Reminders Accounts

 

      3 – Selezionare l’account precedentemente creato e spuntare il flag su Reminders.

Reminders impostazioni accounts

 

      4 –  Accedendo al Promemoria e’ possibile visualizzare i promemoria sincronizzati con ownCloud.

Reminders Personale

 

      5 – Per avere conferma della sincronizzazione e’ sufficiente accedere al tab Tasks del proprio ownCloud.

ownCloud Tasks

 

      6 – I promemoria risulteranno perfettamente sincronizzati.

tasks ownCloud

 

Sincronizzare i Contatti con ownCloud sul Mac

La sincronizzazione dei contatti con ownCloud sul Mac non è supportata sebbene in alcune circostanze funzioni pertanto riportiamo ugualmente gli step da compiere:

      1 – Aprire l’applicazione Contacts (l’applicazione e’ preinstallata e se non già’ presente nella Dock potrà essere localizzata nella cartella Applicazioni).

Contacts su Mac

      2 – Accedere alle impostazioni (Contacts -> Preferences, oppure cmd+,), spostarsi sul tab “Accounts” in alto e aggiungere un nuovo account con il pulsante “+”, selezionare “Other Contacts Account…” e premere il bottone “Continue”.

Contacts account su Mac

      5 – Impostare i seguenti parametri come riportato nella seguente figura e premere il bottone “Sign In”.

          Account Type = Manual

          Username = Username del vostro account ownCloud

          Password = Password del vostro account ownCloud (oppure la “App password” nel caso in cui abbiate abilitato la Strong Authentication)

          Server Address = https://owncloud.secure-od.com/remote.php/dav/principals/users/username (sostituire a “username” la vostra username)

Contacts account settings su mac

 

 

Sincronizzare il Calendario di Outlook con ownCloud su Windows

A differenza del Mac, come visto sopra, sui sistemi Windows per poter sincronizzare il calendario, i contatti e le attività di MS Outlook è necessario installare un plugin aggiuntivo in grado di instaurare una connessione con un server CalDav/CarDav remoto. 

Per questa guida abbiamo utilizzato un plugin gratuito chiamato Outlookcaldavsynchronizer scaricabile al seguente indirizzo:

Download

ma e’ possibile utilizzare un qualsiasi plugin in grado di connettersi ad un server CalDav.

Per sincronizzare il proprio Calendario sul Windows con il calendario ownCloud eseguire i seguenti step:

      1 – Una volta installato il plugin Caldavsynchronizer questo sara’ visibile nella tool bar in alto.

      2 – Cliccando su “Synchronization Profiles” e’ possibile configurare il plugin in modo da connettersi al nostro ownCloud. 

ownCloud sync Outlook2

      3 – Cliccare l’icona verde raffigurante il più “+” e successivamente selezionare “Nextcloud” come tipo profilo.

Impostare Caldavsynchronize su Outlook

      4 – Impostare i seguenti parametri:

          Name: Un qualsiasi nome che volete associare al vostro profilo, potrebbe essere il vostro username di ownCloud

          Outlook Folder: Selezionate Calendar

          Synchronize items immediately after change: Spuntare questo flag se volete che il calendario si aggiorni automaticamente con quello ownCloud subito dopo aver inserito un evento

          DAV URL: Inserite https://owncloud.secure-od.com/remote.php/dav/calendars/username/personal sostituendo a “username” il vostro username come     comunicato in fase di attivazione del servizio ownCloud. Supponendo che il vostro username sia “mariorossi” allora l’url sara’:

          https://owncloud.secure-od.com/remote.php/dav/calendars/mariorossi/personal

          Username: Username del vostro account ownCloud

          Password: Password del vostro account ownCloud (oppure la “App password” nel caso in cui abbiate abilitato la Strong Authentication)

          Email address: Il vostro indirizzo e-mail

 

ownCloud sync Outlook1

      5 – Accedendo ora al vostro calendario potrete vedere i vostri appuntamenti sincronizzati dopo aver cliccato su “Synchronize now”.

ownCloud sync Outlook2

 

ownCloud sync Outlook4

 

Sincronizzare il Promemoria con ownCloud su Windows

Ripetere i punti di cui sopra creando un nuovo profilo di sincronizzazione modificando al punto 4 il “Folder Outlook” in Tasks. Accedendo al vostro Promemoria (Tasks) potrete visualizzare i task sincronizzati con il vostro account ownCloud.

ownCloud sync Outlook3

E’ anche possibile sincronizzare la vostra “To-Do list” semplicemente trascinando gli elementi da sincronizzare dalla To-Do List al Tasks sul pannello laterale sinistro sotto “My Tasks”. Il plugin Outlookcaldavsynchronizer utilizzato consente di sincronizzare solo i Folder Calendar; Contacts e Tasks pertanto per sincronizzare gli elementi della To-Do list e’ necessario spostare gli elementi in Tasks, nulla vieta pero’ di utilizzare un plugin di sincronizzazione più avanzato.

 

Sincronizzare i contatti con ownCloud su Windows

Ripetere i punti di cui sopra creando un nuovo profilo di sincronizzazione modificando al punto 4 il “Folder Outlook” in Calendar ed impostando il DAV URL su:

https://owncloud.secure-od.com/remote.php/dav/principals/users/username

sostituendo “username” con il vostro username.

Contatti su Windows

Accedendo al vostro Contatti (People) potrete visualizzare i contatti sincronizzati con il vostro account ownCloud.

 

Sincronizzare i dispositivi mobile

Le applicazioni Calendario, Attivita’ e contatti possono essere sincronizzate anche sui dispositivi mobile (Android, IOS, Window Mobile, etc) con l’analogo principio, e’ sufficiente aggiungere un account per la connessione al vostro server CalDav/CardDav incluso nel vostro abbonamento ownCloud. In questo modo ad esempio si potrebbe aggiungere un evento sul calendario del pc e vederlo sincronizzato sul proprio telefonino e viceversa.

 

Perche’ utilizzare questo sistema di sincronizzazione invece di utilizzare i servizi pubblici

Le funzionalità di CalDav/CardDav ossia la possibilita’ di sincronizzare i proprio calendari, promemoria e contatti viene offerta anche da altri servizi pubblici come iCloud, Gmail, Office 365, etc, pertanto questo non e’ l’unico modo per raggiungere tale risultato. In questo modo pero’ si può aumentare la confidenzialità del dato e quindi la sicurezza perché, come ad esempio nel caso di “ownCloud Enterprise” si ha a disposizione un’istanza Cloud dedicata (Cloud Privato) evitando di condividere le proprie informazioni con un servizio pubblico.

 

Sicurezza

Alcune considerazioni sulla sicurezza, tale sistema consente di avere:

   ♦ Canali trasmissivi cifrati: Tutte le comunicazioni dal vostro dispositivo (Mac, Pc, Mobile) al server ownCloud sono protette da certificati digitali SSL validi pertanto le vostre credenziali di autenticazione come anche qualsiasi informazione scambiata con il server ownCloud saranno cifrate.

   ♦ Dati cifrati: I dati sul server ownCloud vengono cifrati con una pre-shared key definita dall’utente e protetta da una master key sempre di proprietà dell’utente. Anche in caso di compressione del server ownCloud da voi utilizzato i dati non saranno accessibile sul server in quanto cifrati con un algoritmo robusto.

   ♦ Strong Authentication: E’ possibile abilitare la Strong Authentication (Two Factor Authentication) dell’account mediante diversi sistemi (come l’OTP di Google) aggiungendo così un ulteriori livello di sicurezza al vostro account.

   ♦ Dati su Cloud Privato: Nel caso di Cloud Privato i vostri dati risiederanno su un’istanza Cloud Privata non condivisa non altri utenti.

Articoli correlati:

ownCloud

Demo online

ownCloud FAQ

Condividi


RSS

Piu’ articoli…

Categorie …

Tags

RSS CSIRT

  • Rilevato sfruttamento in rete di vulnerabilità relative a OpenMetadata (AL03/240422/CSIRT-ITA) Aprile 22, 2024
    Rilevato lo sfruttamento attivo in rete di 5 vulnerabilità, di cui una con gravità “critica” - già sanate dal vendor il 15 marzo 2024 - in carichi di lavoro Kubernetes di OpenMetadata, piattaforma open source per la gestione di metadati. Tali vulnerabilità, potrebbero consentire a un attaccante remoto l'esecuzione arbitraria di codice sulle istanze Kubernetes […]
  • Sanate vulnerabilità su GitHub Enterprise Server (AL02/240422/CSIRT-ITA) Aprile 22, 2024
    Rilasciati aggiornamenti di sicurezza che risolvono 3 vulnerabilità, di cui 2 con gravità “alta”, in GitHub Enterprise Server, nota piattaforma di sviluppo software.
  • Vulnerabilità in prodotti Solarwinds (AL01/240422/CSIRT-ITA) Aprile 22, 2024
    Rilevate 2 vulnerabilità di sicurezza con gravità “alta” in SolarWinds Platform. Tali vulnerabilità, qualora sfruttate, potrebbero permettere l’accesso e la manipolazione di informazioni sensibili sui dispositivi interessati.
  • La Settimana Cibernetica del 21 aprile 2024 Aprile 22, 2024
    Scarica il riepilogo delle notizie pubblicate dallo CSIRT Italia dal 15 al 21 aprile 2024.
  • Risolte vulnerabilità in prodotti Cisco (AL04/240418/CSIRT-ITA) - Aggiornamento Aprile 19, 2024
    Aggiornamenti di sicurezza Cisco sanano alcune vulnerabilità, di cui 2 con gravità “alta” presenti nell'interfaccia web e nell'interfaccia a linea di comando (CLI) del prodotto Integrated Management Controller (IMC). Tali vulnerabilità qualora sfruttate, potrebbero permettere l’esecuzione di codice arbitrario sui dispositivi interessati.
  • Aggiornamenti per ClamAV (AL05/240418/CSIRT-ITA) Aprile 18, 2024
    Sanata vulnerabilità di sicurezza con gravità “alta” in ClamAV, noto software antivirus multipiattaforma open source. Tale vulnerabilità, qualora sfruttata, potrebbe permettere la compromissione della disponibilità del servizio sui dispositivi interessati.
  • Ivanti: risolte vulnerabilità nel prodotto Avalanche (AL03/240418/CSIRT-ITA) Aprile 18, 2024
    Ivanti rilascia aggiornamenti di sicurezza che risolvono molteplici vulnerabilità, di cui 2 con gravità “critica” e 17 con gravità “alta”, relative al prodotto Avalanche, soluzione di Enterprise Mobility Management (EMM) e Mobile Device Management (MDM). Tali vulnerabilità, qualora sfruttate, potrebbero permettere, a un utente malintenzionato remoto, la compromissione della disponibilità del servizio, l’esecuzione di codice […]
  • Rilevate vulnerabilità in prodotti Atlassian (AL02/240418/CSIRT-ITA) Aprile 18, 2024
    Aggiornamenti di sicurezza sanano 6 vulnerabilità con gravità “alta”, presenti nei propri prodotti.
  • Vulnerabilità in prodotti Solarwinds (AL01/240418/CSIRT-ITA) Aprile 18, 2024
    Rilevata vulnerabilità di sicurezza in SolarWinds Serv-U, software per il trasferimento dati sicuro (Managed File Transfer - MFT). Tale vulnerabilità, qualora sfruttata da un utente remoto con privilegi elevati, potrebbe permettere l’esecuzione di codice arbitrario sui sistemi interessati, attraverso la manipolazione impropria dei percorsi delle directory (Directory Traversal)
  • Aggiornamenti di sicurezza per prodotti Mozilla (AL03/240417/CSIRT-ITA) Aprile 17, 2024
    Mozilla ha rilasciato aggiornamenti di sicurezza per sanare alcune vulnerabilità, di cui 9 con gravità “alta”, nei prodotti Firefox e Firefox ESR.

RSS darkreading

RSS Full Disclosure

  • BACKDOOR.WIN32.DUMADOR.C / Remote Stack Buffer Overflow (SEH) Aprile 19, 2024
    Posted by malvuln on Apr 19Discovery / credits: Malvuln (John Page aka hyp3rlinx) (c) 2024 Original source: https://malvuln.com/advisory/6cc630843cabf23621375830df474bc5.txt Contact: malvuln13 () gmail com Media: twitter.com/malvuln Threat: Backdoor.Win32.Dumador.c Vulnerability: Remote Stack Buffer Overflow (SEH) Description: The malware runs an FTP server on TCP port 10000. Third-party adversaries who can reach the server can send a specially […]
  • SEC Consult SA-20240418-0 :: Broken authorization in Dreamehome app Aprile 19, 2024
    Posted by SEC Consult Vulnerability Lab via Fulldisclosure on Apr 19SEC Consult Vulnerability Lab Security Advisory < 20240418-0 > ======================================================================= title: Broken authorization product: Dreamehome app vulnerable version:
  • MindManager 23 - full disclosure Aprile 19, 2024
    Posted by Pawel Karwowski via Fulldisclosure on Apr 19Resending! Thank you for your efforts. GitHub - pawlokk/mindmanager-poc: public disclosure Affected application: MindManager23_setup.exe Platform: Windows Issue: Local Privilege Escalation via MSI installer Repair Mode (EXE hijacking race condition) Discovered and reported by: Pawel Karwowski and Julian Horoszkiewicz (Eviden Red Team) Proposed mitigation:...
  • CVE-2024-31705 Aprile 14, 2024
    Posted by V3locidad on Apr 14CVE ID: CVE-2024-31705 Title : RCE to Shell Commands" Plugin / GLPI Shell Command Management Interface Affected Product : GLPI - 10.X.X and last version Description: An issue in Infotel Conseil GLPI v.10.X.X and after allows a remote attacker to execute arbitrary code via the insufficient validation of user-supplied input. […]
  • SEC Consult SA-20240411-0 :: Database Passwords in Server Response in Amazon AWS Glue Aprile 14, 2024
    Posted by SEC Consult Vulnerability Lab via Fulldisclosure on Apr 14SEC Consult Vulnerability Lab Security Advisory < 20240411-0 > ======================================================================= title: Database Passwords in Server Response product: Amazon AWS Glue vulnerable version: until 2024-02-23 fixed version: as of 2024-02-23 CVE number: - impact: medium homepage: https://aws.amazon.com/glue/ found:...
  • [KIS-2024-03] Invision Community <= 4.7.16 (toolbar.php) Remote Code Execution Vulnerability Aprile 11, 2024
    Posted by Egidio Romano on Apr 10------------------------------------------------------------------------------ Invision Community
  • [KIS-2024-02] Invision Community <= 4.7.15 (store.php) SQL Injection Vulnerability Aprile 11, 2024
    Posted by Egidio Romano on Apr 10-------------------------------------------------------------------- Invision Community
  • Multiple Issues in concretecmsv9.2.7 Aprile 11, 2024
    Posted by Andrey Stoykov on Apr 10# Exploit Title: Multiple Web Flaws in concretecmsv9.2.7 # Date: 4/2024 # Exploit Author: Andrey Stoykov # Version: 9.2.7 # Tested on: Ubuntu 22.04 # Blog: http://msecureltd.blogspot.com Verbose Error Message - Stack Trace: 1. Directly browse to edit profile page 2. Error should come up with verbose stack trace […]
  • OXAS-ADV-2024-0001: OX App Suite Security Advisory Aprile 11, 2024
    Posted by Martin Heiland via Fulldisclosure on Apr 10Dear subscribers, We&apos;re sharing our latest advisory with you and like to thank everyone who contributed in finding and solving those vulnerabilities. Feel free to join our bug bounty programs for OX App Suite, Dovecot and PowerDNS at YesWeHack. This advisory has also been published at https://documentation.open-xchange.com/appsuite/security/advisories/html/2024/oxas-adv-2024-0001.html. […]
  • Trojan.Win32.Razy.abc / Insecure Permissions (In memory IPC) Aprile 11, 2024
    Posted by malvuln on Apr 10Discovery / credits: Malvuln (John Page aka hyp3rlinx) (c) 2024 Original source: https://malvuln.com/advisory/0eb4a9089d3f7cf431d6547db3b9484d.txt Contact: malvuln13 () gmail com Media: twitter.com/malvuln Threat: Trojan.Win32.Razy.abc Vulnerability: Insecure Permissions (In memory IPC) Family: Razy Type: PE32 MD5: 0eb4a9089d3f7cf431d6547db3b9484d SHA256: 3d82fee314e7febb8307ccf8a7396b6dd53c7d979a74aa56f3c4a6d0702fd098 Vuln ID: MVID-2024-0678...

Customers

Newsletter

{subscription_form_2}