SOC NGS vs EDR Piergiorgio Venuti

Differenza tra un SOC con NGS (Next Generation SIEM) e un SOC con EDR (Endpoint Detection and Response): Quale soluzione è la migliore per proteggere la tua azienda dalle minacce informatiche?

Estimated reading time: 5 minuti

Il panorama della sicurezza informatica è in continua evoluzione, con nuovi strumenti e tecnologie che vengono sviluppati per affrontare le minacce in costante crescita. In questo contesto, le aziende si trovano a dover scegliere tra diverse soluzioni per proteggere i propri sistemi e dati. Due delle opzioni più popolari sono i Security Operations Center (SOC) basati su Next Generation SIEM (NGS) e su Endpoint Detection and Response (EDR). In questo articolo, esploreremo le differenze tra questi due approcci e valuteremo i loro rispettivi vantaggi e svantaggi.

Cos’è un SOC?

Un Security Operations Center (SOC) è un’unità dedicata all’identificazione, analisi e risposta alle minacce informatiche. Il SOC monitora costantemente gli ambienti IT delle aziende per individuare attività sospette o potenzialmente dannose e intervenire tempestivamente per prevenire o mitigare gli attacchi.

SOC NGS vs EDR: Next Generation SIEM (NGS)

Il Next Generation Security Information and Event Management (NGS SIEM) è un’evoluzione del tradizionale SIEM, che offre funzionalità avanzate per l’analisi dei dati e la correlazione degli eventi di sicurezza. Tra le principali caratteristiche dei NGS SIEM troviamo:

  • Analisi del comportamento degli utenti e delle entità (UEBA)
  • Intelligenza artificiale e machine learning
  • Gestione avanzata delle minacce (ATM)
  • Integrazione con altre soluzioni di sicurezza

Vantaggi del NGS

  1. Ampia copertura di rete: Il NGS raccoglie ed elabora dati provenienti da una vasta gamma di fonti presenti nell’infrastruttura IT, offrendo una visione completa delle attività sospette a livello di rete, applicazioni e sistemi.
  2. Correlazione degli eventi: Grazie all’analisi avanzata e alla correlazione degli eventi, il NGS è in grado di identificare rapidamente schemi di attacco e attività anomale, facilitando l’intervento del team di sicurezza.
  3. Machine learning e intelligenza artificiale: L’utilizzo di tecnologie di machine learning e intelligenza artificiale consente al NGS di apprendere dai dati raccolti, migliorando la capacità di rilevare minacce e riducendo i falsi positivi.

Svantaggi del NGS

  1. Complessità: La gestione di un NGS SIEM può essere complessa e richiedere risorse specializzate, sia dal punto di vista del personale che delle infrastrutture IT.
  2. Costi: I costi associati all’implementazione e alla gestione di un NGS SIEM possono essere elevati, soprattutto per le piccole e medie imprese.

SOC NGS vs EDR: Endpoint Detection and Response (EDR)

L’Endpoint Detection and Response (EDR) è una soluzione di sicurezza che si concentra sulla protezione dei dispositivi endpoint, come computer, server e dispositivi mobili. L’EDR monitora costantemente gli endpoint per rilevare comportamenti sospetti e rispondere alle minacce in tempo reale. Tra le principali caratteristiche dell’EDR troviamo:

  • Rilevamento delle minacce basato su comportamento
  • Risposta automatica alle minacce
  • Forensics e analisi post-incidente
  • Integrazione con altre soluzioni di sicurezza

Vantaggi dell’EDR

  1. Focalizzazione sugli endpoint: L’EDR offre una protezione mirata agli endpoint, che sono spesso il bersaglio principale degli attacchi informatici.
  2. Risposta rapida: L’EDR è in grado di rilevare e rispondere alle minacce in tempo reale, riducendo il tempo di esposizione e limitando i danni causati dagli attacchi.
  3. Facilità di implementazione: L’EDR è generalmente più semplice da implementare e gestire rispetto al NGS SIEM, rendendolo un’opzione più accessibile per le aziende con risorse limitate.

Svantaggi dell’EDR

  1. Visibilità limitata: Poiché l’EDR si concentra sugli endpoint, potrebbe non fornire una copertura completa di tutte le possibili vettori di attacco presenti nell’infrastruttura IT.
  2. Dipendenza dalle definizioni di minaccia: L’efficacia dell’EDR dipende in gran parte dalla qualità delle definizioni delle minacce e degli aggiornamenti, il che potrebbe comportare un ritardo nella rilevazione di nuove minacce emergenti.

SOC NGS vs EDR

SOC con NGS SIEM e SOC con EDR

Copertura

Mentre il NGS offre una visione più ampia dell’intera infrastruttura IT, l’EDR si concentra principalmente sugli endpoint. Per le aziende che desiderano una protezione completa, è importante considerare l’integrazione di entrambe le soluzioni o l’adozione di una soluzione che combini le funzionalità di entrambe.

Complessità e costi

L’EDR è generalmente più semplice da implementare e gestire rispetto al NGS, il che lo rende un’opzione più accessibile per le aziende con risorse limitate. Tuttavia, le aziende che dispongono di risorse sufficienti e di un team di sicurezza dedicato potrebbero trarre vantaggio dall’adozione di un NGS per una protezione più completa e avanzata.

Tecnologia e aggiornamenti

Entrambe le soluzioni utilizzano tecnologie avanzate, come machine learning e intelligenza artificiale, per migliorare la rilevazione delle minacce e ridurre i falsi positivi. Tuttavia, l’EDR dipende maggiormente dalle definizioni delle minacce e dagli aggiornamenti, il che potrebbe comportare un ritardo nella rilevazione di nuove minacce emergenti.

Conclusione

Sia il Next Generation SIEM (NGS) che l’Endpoint Detection and Response (EDR) offrono vantaggi significativi nella protezione delle aziende dalle minacce informatiche. La scelta tra le due soluzioni dipende dalle esigenze specifiche dell’organizzazione, dalle risorse disponibili e dalla strategia di sicurezza adottata.

Per le aziende che cercano una copertura completa dell’intera infrastruttura IT e che dispongono delle risorse necessarie, un SOC basato su NGS SIEM potrebbe essere la soluzione ideale. D’altra parte, le aziende con risorse limitate o che desiderano una protezione mirata ai dispositivi endpoint potrebbero optare per un SOC con EDR.

In molti casi, la combinazione di entrambe le soluzioni o l’adozione di una soluzione ibrida che integri le funzionalità di NGS SIEM e EDR potrebbe offrire la protezione più completa ed efficace contro le minacce informatiche.

Useful links:

Condividi


RSS

Piu’ articoli…

Categorie …

Tags

RSS CSIRT

RSS darkreading

RSS Full Disclosure

  • SEC Consult SA-20240220-0 :: Multiple Stored Cross-Site Scripting Vulnerabilities in OpenOLAT (Frentix GmbH) Febbraio 21, 2024
    Posted by SEC Consult Vulnerability Lab, Research via Fulldisclosure on Feb 20SEC Consult Vulnerability Lab Security Advisory < 20240220-0 > ======================================================================= title: Multiple Stored Cross-Site Scripting Vulnerabilities product: OpenOLAT (Frentix GmbH) vulnerable version:
  • Re: Buffer Overflow in graphviz via via a crafted config6a file Febbraio 21, 2024
    Posted by Matthew Fernandez on Feb 20The fix for this ended up landing in Graphviz 10.0.1, available at https://graphviz.org/download/. Details of this CVE (CVE-2023-46045) are now published, but the CPEs are incomplete. For those who track such things, the affected range is [2.36.0, 10.0.1).
  • CVE-2024-24681: Insecure AES key in Yealink Configuration Encrypt Tool Febbraio 21, 2024
    Posted by Jeroen J.A.W. Hermans via Fulldisclosure on Feb 20CloudAware Security Advisory CVE-2024-24681: Insecure AES key in Yealink Configuration Encrypt Tool ======================================================================== Summary ======================================================================== A single, vendorwide, hardcoded AES key in the configuration tool used to encrypt provisioning documents was leaked leading to a compromise of confidentiality of provisioning documents....
  • Microsoft Windows Defender / Backdoor:JS/Relvelshe.A / Detection Mitigation Bypass Febbraio 21, 2024
    Posted by hyp3rlinx on Feb 20[+] Credits: John Page (aka hyp3rlinx) [+] Website: hyp3rlinx.altervista.org [+] Source: https://hyp3rlinx.altervista.org/advisories/Windows_Defender_Backdoor_JS.Relvelshe.A_Detection_Mitigation_Bypass.txt [+] twitter.com/hyp3rlinx [+] ISR: ApparitionSec [Vendor] www.microsoft.com [Product] Windows Defender [Vulnerability Type] Detection Mitigation Bypass Backdoor:JS/Relvelshe.A [CVE Reference] N/A [Security Issue] Back in 2022 I released a...
  • Microsoft Windows Defender / VBScript Detection Bypass Febbraio 21, 2024
    Posted by hyp3rlinx on Feb 20[+] Credits: John Page (aka hyp3rlinx) [+] Website: hyp3rlinx.altervista.org [+] Source: https://hyp3rlinx.altervista.org/advisories/MICROSOFT_WINDOWS_DEFENDER_VBSCRIPT_TROJAN_MITIGATION_BYPASS.txt [+] twitter.com/hyp3rlinx [+] ISR: ApparitionSec [Vendor] www.microsoft.com [Product] Windows Defender [Vulnerability Type] Windows Defender VBScript Detection Mitigation Bypass TrojanWin32Powessere.G [CVE Reference] N/A [Security Issue]...
  • Microsoft Windows Defender / Trojan.Win32/Powessere.G / Detection Mitigation Bypass Part 3 Febbraio 21, 2024
    Posted by hyp3rlinx on Feb 20[+] Credits: John Page (aka hyp3rlinx) [+] Website: hyp3rlinx.altervista.org [+] Source: https://hyp3rlinx.altervista.org/advisories/MICROSOFT_WINDOWS_DEFENDER_TROJAN.WIN32.POWESSERE.G_MITIGATION_BYPASS_PART_3.txt [+] twitter.com/hyp3rlinx [+] ISR: ApparitionSec [Vendor] www.microsoft.com [Product] Windows Defender [Vulnerability Type] Windows Defender Detection Mitigation Bypass TrojanWin32Powessere.G [CVE Reference] N/A [Security Issue]...
  • 44CON 2024 September 18th - 20th CFP Febbraio 15, 2024
    Posted by Florent Daigniere via Fulldisclosure on Feb 1544CON is the UK&apos;s largest combined annual Security Conference and Training event. Taking place 18,19,20 of September at the Novotel London West near Hammersmith, London. We will have a fully dedicated conference facility, including catering, private bar, amazing coffee and a daily Gin O’Clock break.         _  […]
  • SEC Consult SA-20240212-0 :: Multiple Stored Cross-Site Scripting vulnerabilities in Statamic CMS Febbraio 14, 2024
    Posted by SEC Consult Vulnerability Lab, Research via Fulldisclosure on Feb 13SEC Consult Vulnerability Lab Security Advisory < 20240212-0 > ======================================================================= title: Multiple Stored Cross-Site Scripting vulnerabilities product: Statamic CMS vulnerable version: =3.4.17 CVE number: CVE-2024-24570 impact: high homepage: https://statamic.com/...
  • Stored XSS and RCE - adaptcmsv3.0.3 Febbraio 14, 2024
    Posted by Andrey Stoykov on Feb 13# Exploit Title: Stored XSS and RCE - adaptcmsv3.0.3 # Date: 02/2024 # Exploit Author: Andrey Stoykov # Version: 3.0.3 # Tested on: Ubuntu 22.04 # Blog: http://msecureltd.blogspot.com *Description* - It was found that adaptcms v3.0.3 was vulnerable to stored cross site scripting - Also the application allowed the […]
  • OXAS-ADV-2023-0007: OX App Suite Security Advisory Febbraio 14, 2024
    Posted by Martin Heiland via Fulldisclosure on Feb 13Dear subscribers, We&apos;re sharing our latest advisory with you and like to thank everyone who contributed in finding and solving those vulnerabilities. Feel free to join our bug bounty programs for OX App Suite, Dovecot and PowerDNS at YesWeHack. This advisory has also been published at https://documentation.open-xchange.com/appsuite/security/advisories/html/2023/oxas-adv-2023-0007.html. […]

Customers

Newsletter

{subscription_form_2}