Folding@home Alessandro Stesi

Aiuta il progetto [email protected] con la Secure Online Desktop

[email protected] e’ un progetto di calcolo distribuito per simulare la dinamica delle proteine – il processo di piegatura delle proteine e i movimenti delle proteine implicati in una varieta’ di tumori e malattie, tra cui l’Alzheimer, l’Ebola e il COVID-19.

Consentendo alle persone di tutto il mondo di eseguire queste simulazioni sui propri personal computer, il progetto [email protected] mira ad aiutare gli scienziati a comprendere meglio questi processi e identificare nuove opportunità di trattamenti.

Ovviamente, puoi eseguire [email protected] come macchina virtuale anche nel Cloud della Secure Online Desktop. Il client [email protected] è disponibile nei template delle macchine virtuali, quindi tutti gli utenti del Cloud Server possono usarlo per costruire la propria macchina virtuale. Ecco una guida rapida per configurarlo.

1. Costruisci un virtual server utilizzando il template [email protected]

Per iniziare, effettua il deploy di  un server virtuale utilizzando questo modello: CentOS 7.7 x64 FoldingHome. Modifica CPU/RAM a tuo piacimento e crea il VS.

Una volta che il Virtual Server (VS) è attivo e in esecuzione, ssh/console su VS e confermare che il servizio fah è in esecuzione:

      [[email protected] ~]# /etc/init.d/FAHClient status

      fahclient is running with PID 1268

Modifica config.xml nella directory /etc/fahclient e modificalo per aggiungere la sezione <! – Remote Command Server ->, in cui possiamo dire al client il nostro indirizzo IP remoto. Oppure fai come ho fatto in questo caso e consenti l’accesso da tutti (0.0.0.0/0) ma con una password:

[[email protected] ~]# cat /etc/fahclient/config.xml









A questo punto, con la configurazione sopra aggiunta, riavvia il servizio fah:
      [[email protected] ~]# /etc/init.d/FAHClient restart

      Stopping fahclient ... OK

      Starting fahclient ... OK

 

2. Installare FAHControl

Successivamente installeremo FAHControl sul PC desktop o laptop locale. È una GUI per il controllo di uno o più client [email protected] Puoi saperne di più e ottenere l’installer da https://foldingathome.org/support/faq/installation-guides/

Una volta installato, avvia l’applicazione e dovresti vedere qualcosa di simile a questo:

folding-at-home-control

 

Ora possiamo aggiungere il nostro client in esecuzione sul VS implementato su Secure Online Desktop. Sarà necessario l’indirizzo IP pubblico del VS e verificare di poter raggiungere la porta 36330.

Fare clic sul piccolo pulsante Aggiungi nella parte inferiore del client FAHControl e fornire il nome visualizzato, il nome host/indirizzo IP e la password impostati in precedenza.

Nella sezione Configure, nella scheda Identity specifica il tuo nome e il nostro numero di Team che è 259355 come riportato di seguito:

Folding@home

Ora dovresti vedere che FAHControl è connesso e funziona.

Folding@home

Per maggiori dettagli su come funziona e altre informazioni sul progetto [email protected], visitare il sito https://foldingathome.org/.

Infine puoi controllare le statistiche del nostro team qui: https://stats.foldingathome.org/team/259355 incluso il tuo contributo.

FoldingAtHome-wus-certificate-89815448

Protein_Viewer_678x452

Vi preghiamo di notare che per aiutare il progetto [email protected] non è obbligatorio creare un VPS sul nostro Cloud, è possibile utilizzare anche il proprio PC per farlo. Il vantaggio di supportare il progetto [email protected] tramite il nostro VPS è che, diversamente dal tuo PC, puoi lasciare il processo sempre attivo e, ad esempio, puoi allocare risorse libere (come CPU e RAM) che hai incluso nel tuo abbonamento Cloud Server o SuperCloud .

Contattaci

Link utili:

Cloud servers

Datacenter in Italy

ownCloud free for Corona Virus (COVID-19) emergency

Virtual server

Windows Demo Server | Remote desktop access

Public Cloud Reggio Emilia

Azienda

Please follow and like us:
Iscriviti via RSS

Piu’ articoli…

Categorie …

Tags

Security feeds

Customers

Newsletter