server cloud Piergiorgio Venuti

Server Cloud

Un server cloud o VPS (Virtual Private Server) è un server a tutti gli effetti con un proprio sistema operativo e caratteristiche hardware ben definite solo che a differenza di un server classico condivide le risorse fisiche con altre macchine virtuali in questo modo più VPS possono essere eseguiti contemporaneamente sullo stesso server (hypervisor).

Questa tecnica di virtualizzazione consente un notevole risparmio economico ed un’ottimizzazione delle risorse hardware in quanto è possibile eseguire più sistemi operativi sullo stesso hardware.

 

Server Cloud – Vantaggi/Svantaggi

Vantaggi:

  • Migrazione: E’ possibile “spostare” (migrare) un VPS da un server (hypervisor) all’altro (anche senza interruzione di servizio).

Esempio: Si è creato un VPS su un hypervisor in Italia e lo si vuole spostare su un server in America. Con un VPS, a patto che il Cloud Provider disponga di un altro Datacenter in America, è possibile effettuare rapidamente questa operazione.

  • Scalabilità: E’ la possibilità di aumentare o diminuire le risorse hardware (CPU, RAM, Disco, etc) senza ricostruire il VPS ed in alcuni casi senza riavviarlo quindi in piena trasparenza agli utenti che utilizzano i servizi erogati.

Esempio: Si è creato un VPS di 2 cores, 1 Gb di RAM e 20Gb di disco ma dopo alcuni mesi ci si rende conto che la memoria RAM è insufficiente per i servizi erogati ed è necessario aumentarla. Con un VPS è semplicissimo risolvere questo problema, è sufficiente aumentare la RAM dal pannello di configurazione e la nuova configurazione verrà applicata (nel caso di sistemi linux senza la necessità di riavvio).

  • Autoscaling: E’ la possibilità di aumentare o diminuire le risorse (scaling) in modo automatico in base a delle policy hardware ben definite. Questa tecnica è estremamente valida in casi di picchi di carico.

Esempio: Si è creato un VPS con 2 cores, 1 Gb di RAM e 20Gb ma in alcuni periodi dell’anno per via dell’accesso utente elevato queste risorse non sono sufficienti, allora in questo caso è possibile configurare queste policy:

a) Se la CPU è al 90% per più di 1h allora aumenta la CPU di un core ogni 30min per un massimo di 6 core e successivamente se la CPU è inferiore al 10% per più di 1h diminuisci la CPU di un core ogni 30 min fino ad un minimo di 2 core.

b) Se la RAM è al 99% per più di 1h allora aumenta la RAM di 1Gb ogni 30min per un massimo di 32Gb e successivamente se la RAM è inferiore al 50% per più di 1h diminuisci la RAM di un core ogni 30 min fino ad un minimo di 1Gb.

  • Costi bassi: paragonando il costo di un VPS a quello di un server fisco al pari di risorse hardware il costo di un VPS è nettamente più basso tanto più se si considera che all’interno del canone del VPS sono già incluse alcune voci di costo come:

a) Consumo energetico;

b) Banda Internet;

c) Costo indirizzi IP pubblici;

d) Costi relativi a housing (raffreddamento, sorveglianza, etc);

e) Firewall;

f) Assistenza tecnica.

Svantaggi:

  • Risorse condivise: In base alle configurazioni ed alle caratteristiche del Cloud Provider alcune risorse hardware, come per esempio la CPU, potrebbero essere condivise pertanto le performance potrebbero essere inferiori rispetto ad un server fisico.  Questa condizione non è sempre vera in quanto è possibile richiedere una allocazione del 100% su tutte le risorse hardware al proprio Cloud Provider.

Server Cloud – Limiti:

  1. Virtualizzazione OS: Non tutti i sistemi operativi e le piattaforme possono essere virtualizzate (Es. AS400, Apple OS).
  2. Banda: Sebbene questo non sia un problema intrinseco della virtualizzazione in se ci potrebbero essere delle differenze di latenza nella connessione Internet tra un server fisico in azienda e un VPS se gli utenti sono prevalentemente all’interno dell’azienda e se l’azienda non ha una linea Internet adeguata.

Esempio: Un server fisico in DMZ del cliente viene acceduto dai suoi utenti LAN mediante una linea 10Gb, se il server viene virtualizzato e diventa un VPS presso un Cloud provider l’accesso allo stesso viene veicolato mediante la linea Internet del cliente che potrebbe essere più lenta.

Server Cloud – Falsi miti:

  1. Un VPS non ha le stesse performance di un server fisico: Allocando il 100% delle risorse fisiche e dimensionando correttamente un VPS quest’ultimo non ha niente da invidiare ad un server fisico dal punto di vista delle performance.
  2. Un VPS è meno sicuro di un server fisico: Un VPS può avere lo stesso grado di sicurezza di un server fisico in quanto è possibile adottare le stesse misure di sicurezza (Firewall, Antivirus, Hardening, VPN) applicabili ad un server fisco.

Scopri il Cloud Server

[btnsx id=”2929″]

Condividi


RSS

Piu’ articoli…

Categorie …

Tags

RSS CSIRT

RSS Dark Reading

RSS Full Disclosure

  • Re: Responsible Full disclosure for LiquidFiles 3.5.13 Novembre 23, 2021
    Posted by Riccardo Spampinato on Nov 23Dear Full Disclosure Team, This is to ask you to kindly update our responsible disclosure. Following the updated advisory. =============================================================================== title: LiquidFiles Privilege Escalation product: LiquidFiles v3.5.13 vulnerability type: Privilege Escalation severity: High CVSSv3 score: 8.8 CVSSv3 vector:...
  • Backdoor.Win32.BlueAdept.02.a / Remote Buffer Overflow Novembre 21, 2021
    Posted by malvuln on Nov 21Discovery / credits: Malvuln - malvuln.com (c) 2021 Original source: https://malvuln.com/advisory/694d21679cc212c59515584d1b65dc84.txt Contact: malvuln13 () gmail com Media: twitter.com/malvuln Threat: Backdoor.Win32.BlueAdept.02.a Vulnerability: Remote Buffer Overflow Description: The malware listens on TCP port 6969, after connecting to the infected host TCP ports 6970, 6971 are then opened. The newly opened port 6970 […]
  • Backdoor.Win32.BNLite / Remote Heap Based Buffer Overflow Novembre 21, 2021
    Posted by malvuln on Nov 21Discovery / credits: Malvuln - malvuln.com (c) 2021 Original source: https://malvuln.com/advisory/a8818da39c7d36d9b5497d1a875798b8.txt Contact: malvuln13 () gmail com Media: twitter.com/malvuln Threat: Backdoor.Win32.BNLite Vulnerability: Remote Heap Based Buffer Overflow Description: The malware listens on TCP port 5000. Third party attackers who can reach the system can send a specially crafted payload to trigger […]
  • Backdoor.Win32.Agent.ad / Insecure Credential Storage Novembre 21, 2021
    Posted by malvuln on Nov 21Discovery / credits: Malvuln - malvuln.com (c) 2021 Original source: https://malvuln.com/advisory/d2b933ebadd5c808ca4c68ae173e2d62.txt Contact: malvuln13 () gmail com Media: twitter.com/malvuln Threat: Backdoor.Win32.Agent.ad Vulnerability: Insecure Credential Storage Description: The malware listens on TCP port 87, its default password "hoanggia" is stored in the Windows registry in cleartext under "clrprv.oo" in...
  • Backdoor.Win32.Wollf.h / Hardcoded Cleartext Password Novembre 21, 2021
    Posted by malvuln on Nov 21Discovery / credits: Malvuln - malvuln.com (c) 2021 Original source: https://malvuln.com/advisory/5494b78dcfaf16aa43b5dbd563dc5582.txt Contact: malvuln13 () gmail com Media: twitter.com/malvuln Threat: Backdoor.Win32.Wollf.h Vulnerability: Hardcoded Cleartext Password Description: The malware listens on TCP port 7300 and runs with SYSTEM integrity. Authentication is required for remote user access. However, the password "grish5800" is...
  • Backdoor.Win32.Wollf.a / Weak Hardcoded Password Novembre 21, 2021
    Posted by malvuln on Nov 21Discovery / credits: Malvuln - malvuln.com (c) 2021 Original source: https://malvuln.com/advisory/52d1341f73c34ba2638581469120b68a.txt Contact: malvuln13 () gmail com Media: twitter.com/malvuln Threat: Backdoor.Win32.Wollf.a Vulnerability: Weak Hardcoded Password Description: The malware listens on TCP port 1698 and runs with SYSTEM integrity. Authentication is required for remote user access. However, the password "23706373" is weak...
  • Backdoor.Win32.Antilam.11 / Unauthenticated Remote Command Execution Novembre 21, 2021
    Posted by malvuln on Nov 21Discovery / credits: Malvuln - malvuln.com (c) 2021 Original source: https://malvuln.com/advisory/290477c9707f64a316888493ae67b1ef.txt Contact: malvuln13 () gmail com Media: twitter.com/malvuln Threat: Backdoor.Win32.Antilam.11 Vulnerability: Unauthenticated Remote Command Execution Description: The malware listens on TCP ports 29559, 47891. Third party attackers who can reach infected systems can execute commands made available by the backdoor....
  • Backdoor.Win32.Curioso.zp / Insecure Permissions Novembre 21, 2021
    Posted by malvuln on Nov 21Discovery / credits: Malvuln - malvuln.com (c) 2021 Original source: https://malvuln.com/advisory/1ae08493913b2a0c8cbcb0541da5a8bc.txt Contact: malvuln13 () gmail com Media: twitter.com/malvuln Threat: Backdoor.Win32.Curioso.zp Vulnerability: Insecure Permissions Description: The malware creates a dir with insecure permissions under c:\ drive granting change (C) permissions to the authenticated user group. Standard users can rename the...
  • Backdoor.Win32.Acropolis.10 / Insecure Permissions Novembre 21, 2021
    Posted by malvuln on Nov 21Discovery / credits: Malvuln - malvuln.com (c) 2021 Original source: https://malvuln.com/advisory/e865fc7225c84165d7aa0c7d8a1bcb77.txt Contact: malvuln13 () gmail com Media: twitter.com/malvuln Threat: Backdoor.Win32.Acropolis.10 Vulnerability: Insecure Permissions Description: The malware writes an .EXE with insecure permissions under c:\ drive granting change (C) permissions to the authenticated user group. Standard users can rename the...
  • Open-Xchange Security Advisory 2021-11-19 Novembre 21, 2021
    Posted by Open-Xchange GmbH via Fulldisclosure on Nov 21Dear subscribers, we're sharing our latest advisory with you and like to thank everyone who contributed in finding and solving those vulnerabilities. Feel free to join our bug bounty programs for OX AppSuite, Dovecot and PowerDNS at HackerOne. Yours sincerely, Martin Heiland, Open-Xchange GmbH Product: OX App […]

Customers

Newsletter