Prova gratuita servizi online

I servizi forniti da Secure Online Desktop sono molti e coprono una grande varieta’ di esigenze. Ci rendiamo conto che per i non addetti ai lavori e i meno esperi, questo potrebbe intimidire. In mezzo a cosi’ tanta scelta, come si puo’ essere sicuri che il servizio che ci serve sia proprio quello che stiamo per richiedere? Per questo motivo mettiamo a disposizione dei nostri visitatori una prova gratuita dei servizi, sotto forma di demo.

Cosa significa prova gratuita

Accedendo alle demo dei servizi, e’ possibile testare la reale esperienza di utilizzo senza dover acquistare nulla. Prima di passare all’azione e mostrarvi come accedere e utilizzare le nostre demo, e’ meglio precisare un paio di cose.

La prova gratuita si riferisce ad account messi a disposizione dei nostri visitatori in modo condiviso. Questo significa che accedendo ai servizi in prova, si accede ad ambienti non privati. Pertanto e’ sempre meglio non inserire alcuna informazione o file sensibili perche’ potrebbero essere visti da altre persone.

Da ricordare, inoltre, e’ che regolarmente gli account per la prova gratuita vengono resettati e tutti i dati al loro interno cancellati. Questa misura di sicurezza e’ pensata per limitare l’intervento dei nostri tecnici e per automatizzare la pulizia degli ambienti offerti con gli account demo.

Quali servizi internet e’ possibile provare?

I servizi offerti in prova gratuita sono di due tipi: uno immediatamente disponibile e un altro in cui per accedere dovrete richiedere le credenziali gratuite compilando un form sul nostro sito. 

I servizi offerti in prova gratuita e immediatamente disponibili sono:

Web Hosting, Cloud Server (Windows e Linux), Monitoraggio ICT e OwnCloud.

I servizi che invece richiedono l’invio di una richiesta di credenziali gratuite sono:

Cloud CRM, Conferenza Cloud, Acronis Cloud Backup, Log Management e Cloud Desktop. Per richiedere uno qualunque dei servizi, basta visitare la pagina di supporto e contattarci compilando il modulo presente, richiedendo le credenziali di accesso. 

Non e’ richiesto nessun dato sensibile personale, nessuna registrazione di carte di credito o altri metodi di pagamento. Il servizio di test e’ completamente gratuito e senza impegno. 

Come accedere ai servizi in prova

Web hosting

Cliccando sull’apposito link, si accede immediatamente al pannello Plesk del servizio di Web Hosting di SOD. Da qui e’ possibile testare molte funzionalita’ utilizzando direttamente il menu’ laterale. 

Prova gratuita web hosting

Tra le possibilita’ ci sono: modificare i parametri del server, controllare e accedere al database installato, cambiare la versione di PHP in uso, provare il SEO Toolkit e molto altro.

Ricordate sempre che i dati inseriti possono essere visti da altri utenti e che comunque vengono cancellati regolarmente.

Conferenza Cloud

E’ possibile provare questo servizio in due modi. Il primo e’ visitando la sua pagina e cliccando sul pulsante “Join” (solo per gli utenti registrati). In questo modo si accede a una sala virtuale in cui testare le funzionalita’. Ci si trovera’ in una sala pubblica, in cui e’ possibile che altre persone si colleghino con le vostre stesse intenzioni di provare il servizio. 

Prova gratuita conferenza cloud

E’ possibile richiedere delle credenziali specifiche per testare in modo approfondito il servizio, magari usandolo con amici o parenti per verificare tutte le sue funzionalita’. Per farlo, e’ necessario richiedere le credenziali tramite il modulo di contatto.

Cloud Server

La prova gratuita del servizio Cloud Server e’ disponibile sia su macchina Windows che Linux. Dopo essere approdati sulla pagina del servizio, e cliccato sul link “credenziali di accesso” del Sistema Operativo che volete provare, vi ritroverete in una pagina in cui sono presenti ip, username e password per l’accesso.

Con questi dati, inserendoli in un software per Desktop Remoto, e’ possibile provare il servizio. Per accedere ai server noi consigliamo CoRD, un software per la gestione di desktop remoti per MacOS X, oppure Windows mstcs, un programma analogo per S.O. Windows.

OwnCloud

Per accedere alla demo del servizio ownCloud, la prima cosa da fare e’ andare sulla pagina del servizio. In alto a destra troverete le credenziali per la prova gratuita e un link al pannello del servizio. 

Prova gratuita owncloud

Una volta cliccato sul link “Online demo”, viene richiesto di inserire le credenziali per accedere al pannello. 

Pannello ownCloud

 

Avuto accesso, si puo’ usufruire della prova gratuita. Nella parte centrale del pannello, sono elencati gli elementi presenti nella root dello spazio di archiviazione. E’ possibile trovare un manuale in pdf e due cartelle contenenti file d’esempio di tipo odt e jpg. Tutti questi file sono visionabili all’interno del pannello tramite lo strumento integrato. 

Da ricordare che anche in questo caso, il servizio si resetta ogni 24 ore, cancellando ogni file che sia stato eventualmente caricato, inoltre, ogni file che venga caricato, puo’ inoltre essere visto ed eventualmente scaricato da chiunque acceda alla demo.

Monitoring ICT

Per accedere alla prova gratuita del servizio di Monitoraggio ICT, si puo’ andare direttamente sulla pagina https://monitor002.secure-od.com/zabbix e inserire come user e password la parola demo

 

Monitoring Dashboard

Una volta avuto accesso, si puo’ interagire con la dashboard in cui e’ rappresentato a colpo d’occhio lo stato del sistema IT. I widget presenti contenenti le informazioni visibili, sono personalizzabili per numero e dati mostrati. Basta cliccare su Edit Dashboard, in alto a destra. Si aprira’ un menu’ da cui e’ possibile scegliere la fonte e il tipo di valori mostrati. 

E’ possibile accedere, dal menu’ della dashboard, a pagine specifiche, come quelle contenenti i grafici o l’elenco dei problemi. 

Monitoring Grafici

Zabbix Problemi

Ogni schermata offre informazioni utili per il controllo del sistema IT. E’ possibile filtrare i dati mostrati e in alcuni casi, come nella schermata dei problemi recenti, anche estrarre i valori in CSV per analizzarli in modo piu’ approfondito ed effettuare analisi dettagliate. 

Conclusioni

I servizi offerti da SOD sono qualitativamente molto validi e coprono una vasta gamma di esigenze. Se siete indecisi sul servizio e vorreste provarlo prima di acquistarlo, potete farlo liberamente. La prova gratuita dei nostri servizi non richiede alcun inserimento di carta di credito, non verra’ applicata alcuna tariffa e non e’ vincolante per l’acquisto

Il consiglio e’ di testare i servizi e di mettersi in contatto con noi per qualunque dubbio, sapremo rispondere alla vostre domande e offrirvi la soluzione migliore alla vostra specifica situazione.

Contattaci

Link utili:

Prova i nostri servizi gratuitamente, se sei alla ricerca di una demo per il web hosting e per il virtual Cloud server sei nel posto giusto

ownCloud gratis per i nostri clienti

Plesk CloudFlare estensione gratuita per gli utenti Webhosting

Linux Demo Server | Accesso SSH

Servizio Monitoraggio IT | Demo

Windows Demo Server | Accesso desktop remoto

Demo Cloud Servers

Prova i nostri servizi prima di acquistarli

 

Please follow and like us:
abbonamento

L’abbonamento è un metodo conveniente per ricevere aggiornamenti, prodotti o servizi in modo regolare e continuativo. Questo modello di business ha superato la prova del tempo. Nel corso degli anni, i clienti soddisfatti hanno usufruito di servizi regolari sottoscrivendo notizie, riviste, CD, vino e persino biglietti per l’opera. E poi è arrivata la nuvola. Il cloud ha reso l’IT complesso facile ed economico, anche grazie al familiare modello di abbonamento di service delivery.

Oggi, i servizi pubblici di cloud computing hanno un fatturato di 246,8 miliardi di dollari. Entro il 2020, afferma Gartner, le strategie di adozione del cloud influenzeranno oltre il 50% dei contratti di outsourcing IT. I fornitori di servizi si stanno affrettando a salire a bordo.

Abbonamento

subscription

L’abbonamento è un accordo per ricevere regolarmente prodotti o servizi pagando in anticipo. È diventato un modello aziendale predefinito per i fornitori di servizi. Anche quegli integratori di servizi che hanno fatto il loro nome vendendo singole licenze software stanno attualmente passando a un abbonamento o a un metodo di erogazione del servizio software-as-a-service, per rimanere vivi e far crescere la loro base clienti.

Per i clienti, l’abbonamento si basa sulla praticità, la scalabilità e l’economicità. Il modello di consumo del servizio in abbonamento basato su OpEx batte il tradizionale modello CapEx in tutti i modi. Invece di spendere centinaia e spesso migliaia di euro per dispositivi hardware e licenze software (e quindi preoccuparsi di manutenzione e aggiornamenti), le aziende pagano una tariffa mensile gestibile solo per quello che usano e solo per il servizio di cui hanno bisogno.

Modelli di abbonamento

Esistono due modelli di abbonamento popolari progettati per attirare nuovi clienti consentendo loro di provare il servizio prima di impegnarsi in un abbonamento completo.

Freemium

freemium

Un modello di business freemium offre un servizio di base gratuito e funzionalità aggiuntive a pagamento. Questo è diventato uno dei modelli di business dominanti nel mercato delle app mobili ed è ampiamente adottato dai provider di servizi basati sul Cloud. LinkedIn, Dropbox, Yammer e milioni di altri venditori hanno adottato questo modello, utilizzando le funzionalità gratuite come potente strumento di marketing. È più probabile che gli utenti indirizzino il servizio agli altri quando è gratuito e facile da usare. Ci sono anche segni che il modello freemium ha ancora più successo dei 30 giorni di prova perché allevia i clienti dall’ingombrante processo di cancellazione quando stanno provando per la prima volta il servizio.

Come nel caso del servizio Acronis Cloud Backup, l’opzione Freemium consente di avere un piano gratuito per un computer con storage di backup locale e quindi addebitare un costo per servizi aggiuntivi come lo storage cloud e altri dispositivi.

Bait and Hook

Bait and Hook

Questo modello di business di abbonamento propone di offrire un servizio di base a un prezzo basso, o anche gratuito, e di addebitare il prezzo pieno per le risorse aggiuntive. L’origine di questo metodo di abbonamento è spesso attribuita a Gillette, una società di rasoi che è nota per la vendita di kit di rasoi a buon mercato e costose ricariche di lama. Oggi questo modello è ampiamente utilizzato dalle compagnie di telefonia mobile (telefono gratuito con un piano di assistenza a lungo termine), produttori di stampanti (stampanti economiche, inchiostro costoso) e molte altre aziende in cui la maggior parte delle entrate proviene dai materiali di consumo.

Con il servizio Acronis Cloud Backup invece si dispone di un piano gratuito con una quantità limitata di spazio di archiviazione nel Cloud. Ciò consentirà ai clienti di registrarsi e provare il servizio completamente funzionale prima di acquistare ulteriore spazio di archiviazione Cloud per soddisfare le loro esigenze. In questa sezione si può consultare l’elenco completo dei servizi demo che la Secure Online Desktop mette a disposizione dei propri clienti.

Acronis Cloud Backup

Il servizio di Acronis Cloud Backup è specificatamente pensato per soddisfare le sempre più crescenti esigenze dei clienti orientati ai modelli di abbonamento sopra esposti.

Contattaci

Link utili:

A Hybrid Cloud Backup Solution for System Integrator and reseller

Cloud Products and Services

Please follow and like us:

Customers

Newsletter