Serve VPS SuperCloud di Secure OD

Quando le risorse richieste da un unico server virtuale non bastano piu’, e’ il momento di passare a una soluzione piu’ complessa. SuperCloud della Secure Online Desktop (SOD) permette la creazione di una rete cloud VPS per sostenere ogni esigenza di elaborazione dati e distribuzione di software web.

Con la gestione flessibile dell’infrastruttura dei server in collegamento tra loro, si possono raggiungere risultati ragguardevoli. Sia che si tratti della gestione dei dati dei propri clienti o di eseguire applicazioni web, SuperCloud offre flessibilita’ e pieno controllo delle risorse.

La liberta’ di gestire una propria struttura IT senza doverla acquistare fisicamente e’ un bel vantaggio, soprattutto per le aziende di piccole e medie dimensioni.

Pannello di controllo del VDC

Per utilizzare al meglio un cloud VPS, e’ necessario disporre di un pannello di controllo che permetta la gestione completa di ogni aspetto. Dal pannello di controllo per i virtual data center di SuperCloud e’ possibile impostare tutto molto agevolmente.

Le funzioni si aggiungono a quelle gia’ fornite dal servizio Cloud Server e introducono, non solo la gestione di una macchina virtuale, ma anche quella di una rete di VM. E’ possibile, tra le altre cose, creare e distruggere virtual machine, assegnare risorse in modo dinamico, impostare firewall e regole di scaling automatico.

La console a disposizione permette di visualizzare l’elenco dei server creati all’interno del SuperCloud. Sono disponibili anche i dettagli di ognuno di essi, come lo spazio di archiviazione, potenza di calcolo e memoria RAM.

Gestione del cloud VPS SuperCloud

Le funzionalita’ disponibili per la gestione della singola macchina virtuale sono del tutto simili a quelle offerte dal servizio Cloud Server

La gestione flessibile delle risorse e’ una prerogativa di ogni server della rete. Indipendentemente gli uni dagli altri, all’interno di SuperCloud e’ possibile assegnare la quantita’ ottimale di risorse alla singola macchina. 

Software disponibili

Dal pannello di controllo e’ possibile avere accesso a una vasta libreria di immagini di sistemi operativi che possono essere installati sui server. Nessun costo aggiuntivo, e’ tutto incluso nei piani SuperCloud di SOD per la gestione di cloud VPS.

Inoltre, sono disponibili anche un numero significativo di applicativi web open source, utilizzabili liberamente.

Autoscaling

E’ incluso un sistema agile di gestione delle risorse. Queste sono assegnabili all’avvio della macchina, ovviamente, ma e’ possibile impostare regole di autoscaling per dimensionare il processo di aumento delle stesse a fronte di una richiesta improvvisa. Anche il processo inverso e’ possibile, con uno scaling verso il basso per ottimizzare le risorse usate ed evitare sprechi.

E’ possibile, per esempio, impostare un aumento specifico di potenza di calcolo, di memoria RAM o spazio di archiviazione, nel caso l’uso di questi superi una certa soglia per un certo periodo di tempo. 

Lo scaling può avvenire sia aumentando che diminuendo le risorse nel rispetto delle regole imposte e configurabili.

SuperCloud - Cloud VPS di Secure OD

Bilanciamento del carico

Il ridimensionamento delle risorse e’ uno strumento validissimo, soprattutto se affiancato dal bilanciamento del carico o load balancing. All’interno di un cloud VPS, e’ necessario cercare di ottimizzare i tempi di risposta dei server. Per farlo si attraversa un processo che ha lo scopo di rendere il piu’ efficiente possibile l’elaborazione complessiva suddividendo e bilanciando il carico sulle singole macchine.

Il sistema offerto dall’infrastruttura di SOD utilizza tecniche di bilanciamento impostabili dall’utente. Attraverso queste funzioni si può raggiungere un carico ottimale su ogni server, evitando di appesantire in modo irregolare i nodi di calcolo della rete.

Attraverso le funzionalita’ di autoscaling e load balancing del cloud VPS, le risorse utilizzate sono sempre sotto controllo. Nessuna sorpresa, dunque, si pagano solo quelle effettivamente utilizzate.

Stabilita’ e sicurezza del servizio

L’architettura offerta nel servizio implementa un sistema di gestione ridondante delle macchine. Se un server dovesse risultare irraggiungibile, un altro prenderebbe il suo posto immediatamente, garantendo la continuita’ del servizio. 

Semplicita’ ed efficienza del cloud VPS

Per creare una rete di cloud VPS bastano pochi passaggi.

Dopo essersi registrati al servizio Supercloud, e’ possibile, in pochi minuti, creare una rete di VPS completi di sistema operativo (disponibili all’interno del pannello di controllo). Ogni server avra’ due interfacce di rete, una privata e una pubblica.

La modifica dei server secondo le proprie esigenze avviene tramite il pannello di controllo e le console dei singoli VPS. Pannello e console sono raggiungibili da qualunque dispositivo semplicemente tramite la rete internet.

Le caratteristiche di flessibilita’ delle risorse, stabilita’ dell’infrastruttura e software disponibile, rendono l’offerta dei piani SuperCloud di SOD davvero interessante.

Contattaci
Link utili:
Cloud Macchine Virtuali
Linux Demo Server | Accesso SSH
SuperCloud
Aiuta il progetto [email protected] con le tue risorse Cloud
Licenze Microsoft gratis
Datacenter in Italia
Cloud Provider Reggio Emilia
 
 
Please follow and like us:
Virtual Data Center con Secure OD

Uno dei maggiori vantaggi dell’utilizzo della tecnologia in cloud e’ quello di consentire alle aziende relativamente piccole di accedere a un’infrastruttura IT con spese contenute. Nella forma di un virtual data center, la spesa prevista e’ nettamente inferiore dal capitale necessario per costruirne uno reale.

A garanzia di flessibilita’ e scalabilita’, il costo rimane limitato alle reali risorse utilizzate.

Definizione di Virtual Data Center

Un Data Center Virtuale (VDC) e’ un insieme o raccolta di risorse cloud appositamente progettate per le esigenze aziendali. Le risorse basilari assegnabili al singolo VPS, come per ogni macchina reale o virtuale, sono il processore (CPU), la memoria (RAM), l’archiviazione (spazio su disco) e la rete (larghezza di banda).

Un VDC e’ una rappresentazione virtuale di un data center fisico, completo di server e cluster di archiviazione. Questi componenti risiedono, pero’, in uno spazio virtuale ospitato da uno o piu’ data center reali.

I provider generalmente garantiscono la continuita’ del servizio grazie ad architetture ridondanti capaci di sostituire automaticamente una macchina che dovesse risultare inaccessibile.

Lo scopo di un data center virtuale e’ quello di offrire alle organizzazioni la possibilita’ di espandere la propria infrastruttura IT. Il grande vantaggio consiste nel poterlo fare senza la necessita’ di acquistare o installare hardware costoso, che richiederebbe ulteriore manodopera, spazio e potenza.

L’intera infrastruttura del data center e’ fornita tramite il cloud, e quindi completamente operabile in remoto.

La tua infrastruttura cloud flessibile 

Solitamente sul cloud si comincia con la virtualizzazione di un server VPS. Proseguendo l’esperienza capita che le esigenze diventino piu’ complesse e strutturate. Entrano, quindi, in gioco i virtual data centerintere architetture di centri dati completamente virtualizzate e definite attraverso software.

I numerosi servizi che offrono VDC, come SuperCloud di SOD, agevolano la virtualizzare di reti, l’archiviazione e la sicurezza della gestione. Creare data center virtuali flessibili e dinamici e’ davvero facile.

Semplifica la ripartizione di risorse e applicazioni IT e rendile disponibili all’uso in pochi minuti. Completa il tuo VDC automatizzando la gestione delle risorse per avere prestazioni ottimali e un buon utilizzo della capacita’ di calcolo del singolo VPS.

Vantaggi di un data center

Autonomia e gestione totale dell’infrastruttura

Rete dedicata al proprio data center

– Trasparenza ed isolamento delle VPS, a seconda delle necessita’

– Hardware e risorse dedicate

Flessibilita’ e scalabilita’ delle macchine coinvolte

Upgrade/Downgrade in tempo reale

Pagamento a consumo

Panoramica dei virtual data center

Attraverso la virtualizzazione, e’ possibile fornire le risorse dell’infrastruttura IT necessarie a sostenere un business aziendale sfruttando la tecnologia cloud. Pertanto viene meno la necessita’ di acquistare, gestire e mantenere un’infrastruttura IT fisica.

Un virtual data center offre CPU, RAM, storage e applicazioni direttamente all’utente finale. Soprattutto permette di creare e gestire in completa autonomia macchine virtuali, architetture e reti virtuali complesse a seconda delle esigenze dell’azienda.

Un aspetto fondamentale del VDC e’ legato alla gestione autonoma dell’infrastruttura. L’utente finale che  acquista un virtual data center puo’ creare l’infrastruttura che desidera a seconda dei bisogni specifici del proprio business. 

E’ il servizio ideale per chi ha bisogno di performance molto elevate e risorse garantite. Inoltre, e’ assicurata la piu’ completa liberta’ e la possibilita’ di espandere l’infrastruttura virtuale senza limiti.

Virtual Data Center di Secure OD

A chi e’ destinato il servizio

Abbiamo visto una panoramica delle principali funzionalita’ di virtual data center. Ma chi sono generalmente i principali fruitori di questa soluzione tecnologica?

Normalmente i destinatari delle soluzioni VDC sono, professionisti del settore come web agency, e-commerce, aziende IT e rivenditori di hosting, solo per citarne alcuni. E’ abbastanza chiaro che siano necessarie competenze specifiche per la gestione autonoma di un data center.

Il mercato offre comunque anche soluzioni piu’ complete per chi volesse affidare la gestione del VDC a dei professionisti. Nel caso ci sia necessita’ di un’infrastruttura potente ad elevate prestazioni, e’ possibile appoggiarsi a soluzioni che offrano la gestione tecnica dell’infrastruttura.

Il servizio SuperCloud offerto da SOD offre tutti i vantaggi di un virtual data center ed è inoltre gestibile da ogni dispositivo.

Contattaci
Link utili:
 
Please follow and like us:

Customers

Newsletter