Virtual Data Center con Secure OD

Uno dei maggiori vantaggi dell’utilizzo della tecnologia in cloud e’ quello di consentire alle aziende relativamente piccole di accedere a un’infrastruttura IT con spese contenute. Nella forma di un virtual data center, la spesa prevista e’ nettamente inferiore dal capitale necessario per costruirne uno reale.

A garanzia di flessibilita’ e scalabilita’, il costo rimane limitato alle reali risorse utilizzate.

Definizione di Virtual Data Center

Un Data Center Virtuale (VDC) e’ un insieme o raccolta di risorse cloud appositamente progettate per le esigenze aziendali. Le risorse basilari assegnabili al singolo VPS, come per ogni macchina reale o virtuale, sono il processore (CPU), la memoria (RAM), l’archiviazione (spazio su disco) e la rete (larghezza di banda).

Un VDC e’ una rappresentazione virtuale di un data center fisico, completo di server e cluster di archiviazione. Questi componenti risiedono, pero’, in uno spazio virtuale ospitato da uno o piu’ data center reali.

I provider generalmente garantiscono la continuita’ del servizio grazie ad architetture ridondanti capaci di sostituire automaticamente una macchina che dovesse risultare inaccessibile.

Lo scopo di un data center virtuale e’ quello di offrire alle organizzazioni la possibilita’ di espandere la propria infrastruttura IT. Il grande vantaggio consiste nel poterlo fare senza la necessita’ di acquistare o installare hardware costoso, che richiederebbe ulteriore manodopera, spazio e potenza.

L’intera infrastruttura del data center e’ fornita tramite il cloud, e quindi completamente operabile in remoto.

La tua infrastruttura cloud flessibile 

Solitamente sul cloud si comincia con la virtualizzazione di un server VPS. Proseguendo l’esperienza capita che le esigenze diventino piu’ complesse e strutturate. Entrano, quindi, in gioco i virtual data centerintere architetture di centri dati completamente virtualizzate e definite attraverso software.

I numerosi servizi che offrono VDC, come SuperCloud di SOD, agevolano la virtualizzare di reti, l’archiviazione e la sicurezza della gestione. Creare data center virtuali flessibili e dinamici e’ davvero facile.

Semplifica la ripartizione di risorse e applicazioni IT e rendile disponibili all’uso in pochi minuti. Completa il tuo VDC automatizzando la gestione delle risorse per avere prestazioni ottimali e un buon utilizzo della capacita’ di calcolo del singolo VPS.

Vantaggi di un data center

Autonomia e gestione totale dell’infrastruttura

Rete dedicata al proprio data center

– Trasparenza ed isolamento delle VPS, a seconda delle necessita’

– Hardware e risorse dedicate

Flessibilita’ e scalabilita’ delle macchine coinvolte

Upgrade/Downgrade in tempo reale

Pagamento a consumo

Panoramica dei virtual data center

Attraverso la virtualizzazione, e’ possibile fornire le risorse dell’infrastruttura IT necessarie a sostenere un business aziendale sfruttando la tecnologia cloud. Pertanto viene meno la necessita’ di acquistare, gestire e mantenere un’infrastruttura IT fisica.

Un virtual data center offre CPU, RAM, storage e applicazioni direttamente all’utente finale. Soprattutto permette di creare e gestire in completa autonomia macchine virtuali, architetture e reti virtuali complesse a seconda delle esigenze dell’azienda.

Un aspetto fondamentale del VDC e’ legato alla gestione autonoma dell’infrastruttura. L’utente finale che  acquista un virtual data center puo’ creare l’infrastruttura che desidera a seconda dei bisogni specifici del proprio business. 

E’ il servizio ideale per chi ha bisogno di performance molto elevate e risorse garantite. Inoltre, e’ assicurata la piu’ completa liberta’ e la possibilita’ di espandere l’infrastruttura virtuale senza limiti.

Virtual Data Center di Secure OD

A chi e’ destinato il servizio

Abbiamo visto una panoramica delle principali funzionalita’ di virtual data center. Ma chi sono generalmente i principali fruitori di questa soluzione tecnologica?

Normalmente i destinatari delle soluzioni VDC sono, professionisti del settore come web agency, e-commerce, aziende IT e rivenditori di hosting, solo per citarne alcuni. E’ abbastanza chiaro che siano necessarie competenze specifiche per la gestione autonoma di un data center.

Il mercato offre comunque anche soluzioni piu’ complete per chi volesse affidare la gestione del VDC a dei professionisti. Nel caso ci sia necessita’ di un’infrastruttura potente ad elevate prestazioni, e’ possibile appoggiarsi a soluzioni che offrano la gestione tecnica dell’infrastruttura.

Il servizio SuperCloud offerto da SOD offre tutti i vantaggi di un virtual data center ed è inoltre gestibile da ogni dispositivo.

Contattaci
Link utili:
 
Please follow and like us:
Datacenter

Datacenter in Italia (Milano/Reggio Emilia)

Il Datacenter in Italia della Secure Online Desktop risiedere in via Caldera 21 a Milano presso il MIX (Milan Internet eXchange).

Il nostro Datacenter è un Tier 3 con le seguenti caratteristiche tecniche:

Sicurezza fisica:

Il servizio che acquisti include elementi strutturali e procedure per prevenire/dissuadere l’accesso fisico di personale non autorizzato al Datacenter. Specificatamente la sicurezza fisica è realizzata tramite:

  • sistemi elettronici per il controllo degli accessi;
  • personale di sorveglianza, 24 ore al giorno per 365 giorni l’anno;
  • telecamere all’interno del Datacenter;
  • personale on-site, tra i cui compiti è incluso il controllo delle attività del Cliente;
  • procedure d’accesso ben definite;
  • controllo di materiale e bagagli in entrata e uscita al Datacenter;

Condizionamento HVAC:

Riscaldamento, ventilazione, condizionamento(HVAC)

Il servizio che acquisti include l’uso del sistema di riscaldamento, ventilazione e condizionamento del Datacenter. La temperatura e l’umidità all’interno delle sale dedicate al servizio sono rigidamente controllate per assicurare condizioni stabili alle apparecchiature installate, secondo i seguenti parametri:

  • Potenza: 1000W/m2
  • Temperatura: tra 20 e 25 gradi centigradi
  • Umidità: tra 40% e 60%

Prevenzione incendi:

Il servizio che acquisti include la fruizione del sistema di protezione/soppressione incendi interno al Datacenter, costituito pertanto da elementi passivi e da elementi attivi.

  • Elementi passivi. Sono localizzati in aree e parti dell’edificio dove richiesto dalle norme costruttive vigenti.
  • Elementi attivi. Consistono in un sistema elettronico di rilevamento situato all’interno dei pavimenti e/o nei contro-soffitti. Il sistema è realizzato in conformità alle norme vigenti.
  • Sistema di soppressione incendi. Il sistema è realizzato tramite un sistema di soppressione a gas, basato principalmente su FM 200 o Inert55 (miscela di azoto e Argon), o altro componente a norma di legge.

Pavimento a canaline:

Le sale dati sono dotate di pavimento flottante con le seguenti caratteristiche:
Capacità di carico: 1.200 Kg/m2
Altezza minima:  50 cm

Cablaggi apparecchiature: canaline “aeree”

Controlli ambientali:

Il servizio che acquisti include la fruizione dei seguenti controlli ambientali:

  • Protezione da scariche elettriche – Presente
  • Protezione da fulmini – Il complesso di via Caldera è dotato di sistemi per la protezione da fulmini situati sul tetto di ciascun edificio.
  • Filtri antipolvere/polline – Presenti
  • Sistema anti allagamento: Presente

Sinteticamente il nostro Datacenter è stato costruito secondo le normi vigenti e possiede la certificazione ISO 27001.

Scopri il Cloud Server

Contattaci

Please follow and like us:

Customers

Newsletter