Secure Online Desktop - Cloud Computing Giacomo Lanzi

La storia di Secure Online Desktop

Tempo di lettura: 4 min

Dal 2011 ad oggi, Secure Online Desktop e’ un’azienda di servizi Cloud Computing con sede a Reggio Emilia. Fondata da un gruppo di ingegneri esperti in data center distribuiti, il primo prodotto e’ stato un desktop virtuale sicuro, da cui il nome scelto per l’azienda. L’expertise che ha contraddistinto la fondazione del progetto include anche la sicurezza informatica, come sottolineato nel nome.

Negli anni, l’esperienza e la passione hanno portato a un miglioramento ulteriore del livello di sicurezza dei servizi offerti. Si puo’ oggi dire che tutti i servizi cloud offerti da Secure Online Desktop sono estremamente sicuri ed affidabili.

Secure Online Desktop: le origini

Il primo prodotto offerto dall’azienda nel 2011 era un desktop virtuale sicuro, di cui si mantiene ancora il nome (Secure Online Desktop, S.O.D.). Basato sul concetto di Cloud Computing, la decentralizzazione della potenza di calcolo, offerta come servizio al cliente, questo tipo di prodotto offre tutt’ora dei vantaggi interessanti.

Rispetto a un Remote Desktop via terminale, il vantaggio piu’ evidente e’ l’esperienza decisamente piu’ user friendly. Entrambe le soluzioni sono pensate per la gestione di computer remoti, cambia il tipo di interfaccia e la modalita’ di utilizzo. Utilizzando un desktop virtuale, l’utente ha a disposizione applicazioni software e dati cosi’ come fossero effettivamente sul dispositivo locale in uso. L’uso della linea di comando, tipico di un terminale remoto, non e’ necessario.

Attraverso l’esperienza offerta dal desktop virtuale di S.O.D., l’utente non e’ in grado di distinguere se il software sia locale o remoto. L’esperienza e’ quindi di ottimo livello e permette soluzioni interessanti. Solo per fare un esempio, evitando la sostituzione regolare di hardware aggiornato, i costi per un’azienda che debba fornire un computer a ogni dipendente, possono essere abbattuti considerevolmente.

Espansione dell’offerta

Sulla base dello stesso principio, la tecnologia Cloud Computing ha permesso a S.O.D. la progettazione e offerta di servizi capaci di soddisfare esigenze sempre piu’ complesse.

L’azienda crede molto alla potenza della tecnologia Cloud e ha lavorato nella sua applicazione per utenti desktop. L’uso del Cloud Computing affiancato a un data center ha permesso l’aumento della potenza di calcolo offerta. Di pari passo si e’ incrementato il livello di sicurezza sui dati e sulla loro trasmissione, permettendo di mantenere gli alti standard offerti da S.O.D.

Grazie a queste caratteristiche di sicurezza e varieta’ dei prodotti, sono nate partnership con diverse software house che hanno poi portato all’acquisizione di numerosi progetti da compagnie internazionali. Aumentata la richiesta dei servizi e con le collaborazioni, si e’ ingrandita di conseguenza la copertura sul territorio.

Dopo una prima fase di espansione e consolidamento dell’offerta iniziale, l’azienda ha ampliato il numero di prodotti Cloud offerti, includendo anche il campo dei Cloud Server. Secure Online Desktop offre ormai un servizio che copre ogni necessita’ Cloud a 360°.

Il logo

Fin dall’inizio l’azienda e’ stata molto legata al logo scelto, tando che, negli anni, e’ stato stampato su numerosi prodotti, tra cui una sella per motocicletta. Non sono mancate borracce, blocchi per appunti, penne e altri gadget da ufficio.

Il logo rappresenta l’acronimo S.O.D.: la grande S a sinistra, la O e la D fuse insieme, piu’ piccole, sulla destra.

Seppur il Desktop Online Sicuro non sia piu’ il singolo prodotto offerto dall’azienda, il nome mantiene un legame con le origini e un richiamo alla sicurezza dei prodotti proposti. Tra questi, e’ interessante citare anche il servizio di identificazione e test delle vulnerabilita’ nei sistemi di sicurezza dei clienti.

S.O.D. oggi

I servizi offerti oggi dall’azienda Secure Online Desktop sono vari e ben strutturati. e’ stato mantenuto l’alto standard di sicurezza offerto, valore aggiunto che dimostra la cura per il cliente e il prodotto

La natura dei servizi e’ sempre basata sul Cloud Computing, ma comprende molto piu’ che un semplice desktop virtuale. Oggi i servizi spaziano da applicazioni virtualizzate, Cloud Server, spazio di archiviazione dati e hosting, ma anche infrastrutture complete in Cloud.

Tutti i prodotti sono scalabili, permettendo l’ottimizzazione delle risorse economiche investite dal cliente. Viene utilizzato un modello di erogazione SaaS (Software as a Service) che permette facili personalizzazioni e ottima duttilita’.

Secure Online Desktop e’ oggi una realtà italiana in forte crescita economica, un cloud provider che propone servizi di ottima qualità, i cui valori sono la sicurezza e la cura del cliente.

Link utili:

Cloud Milano

Public Cloud

Server Cloud

Servizi Cloud

Autoscaling

Public Cloud Reggio Emilia

Datacenter in Italia

Cloud Provider Reggio Emilia

 

Condividi


RSS

Piu’ articoli…

Categorie …

Tags

RSS CSIRT

RSS Dark Reading:

RSS Full Disclosure

  • Backdoor.Win32.Delf.zho / Authentication Bypass RCE Maggio 14, 2021
    Posted by malvuln on May 13Discovery / credits: Malvuln - malvuln.com (c) 2021 Original source: https://malvuln.com/advisory/6b9f5a0512af3ab33c26eaa4bdf94f1f.txt Contact: malvuln13 () gmail com Media: twitter.com/malvuln Threat: Backdoor.Win32.Delf.zho Vulnerability: Authentication Bypass RCE Description: The malware listens on TCP port 21 and TCP ports 14920 to 14923. Third-party attackers who can reach the system can logon using any username/password […]
  • [CFP]: 2nd Joint Workshop on CPS&IoT Security and Privacy (CPSIoTSec 2021) Maggio 14, 2021
    Posted by Call For Papers CPSIOTSEC21 on May 13--------------------------------------------------------------------------------------------------------------- C a l l F o r P a p e r s 2nd Joint Workshop on CPS&IoT Security and Privacy (CPSIoTSec 2021) Seoul, South Korea, November 15 (Monday), 2021 URL: https://cpsiotsec.github.io co-located with the ACM Conference on Computer and Communications Security (ACM CCS 2021)...
  • Trovent Security Advisory 2103-02 / Multiple XSS vulnerabilities in ERPNext 13.0.0/12.18.0 Maggio 11, 2021
    Posted by Stefan Pietsch on May 11# Trovent Security Advisory 2103-02 # ##################################### Multiple XSS vulnerabilities in ERPNext 13.0.0/12.18.0 ###################################################### Overview ######## Advisory ID: TRSA-2103-02 Advisory version: 1.0 Advisory status: Public Advisory URL: https://trovent.io/security-advisory-2103-02 Affected product: ERPNext Tested versions: 12.18.0 and 13.0.0 beta Vendor: Frappé Technologies...
  • Trovent Security Advisory 2103-01 / Authenticated SQL injection in ERPNext 13.0.0/12.18.0 Maggio 11, 2021
    Posted by Stefan Pietsch on May 11# Trovent Security Advisory 2103-01 # ##################################### Authenticated SQL injection in ERPNext 13.0.0/12.18.0 ##################################################### Overview ######## Advisory ID: TRSA-2103-01 Advisory version: 1.0 Advisory status: Public Advisory URL: https://trovent.io/security-advisory-2103-01 Affected product: ERPNext Tested versions: 12.18.0 and 13.0.0 beta Vendor: Frappé Technologies https://frappe.io...
  • CVE-2021-32051 Hexagon G!nius Auskunftsportal before 5.0.0.0 allows SQL injection via the GiPWorkflow/Service/DownloadPublicFile id parameter. Maggio 11, 2021
    Posted by Marcel Keiffenheim on May 11
  • Backdoor.Win32.Antilam.13.a / Unauthenticated Remote Command Execution Maggio 11, 2021
    Posted by malvuln on May 11Discovery / credits: Malvuln - malvuln.com (c) 2021 Original source: https://malvuln.com/advisory/1ef711b34cc278449f1997e4ed06334a.txt Contact: malvuln13 () gmail com Media: twitter.com/malvuln Threat: Backdoor.Win32.Antilam.13.a Vulnerability: Unauthenticated Remote Command Execution Description: The malware drops an executable named "scandisk.exe" that listens on TCP ports 47891 and 29559. Third party attackers who can reach infected...
  • Backdoor.Win32.MotivFTP.12 / Authentication Bypass RCE Maggio 11, 2021
    Posted by malvuln on May 11Discovery / credits: Malvuln - malvuln.com (c) 2021 Original source: https://malvuln.com/advisory/88785a093b8fa00893214dd220ac255d.txt Contact: malvuln13 () gmail com Media: twitter.com/malvuln Threat: Backdoor.Win32.MotivFTP.12 Vulnerability: Authentication Bypass RCE Description: The malware listens on TCP port 21. Third-party attackers who can reach the system can logon using any username/password combination. Attackers may then upload...
  • Re: Three vulnerabilities found in MikroTik's RouterOS Maggio 11, 2021
    Posted by Gynvael Coldwind on May 11Got it! Thank you for the explanation!
  • Four vulnerabilities found in MikroTik's RouterOS Maggio 11, 2021
    Posted by Q C on May 11Advisory: four vulnerabilities found in MikroTik's RouterOS Details ======= Product: MikroTik's RouterOS Vendor URL: https://mikrotik.com/ Vendor Status: only CVE-2020-20227 is fixed CVE: CVE-2020-20220, CVE-2020-20227, CVE-2020-20245, CVE-2020-20246 Credit: Qian Chen(@cq674350529) of Qihoo 360 Nirvan Team Product Description ================== RouterOS is the operating system used on the MikroTik's devices, such as […]
  • Re: Three vulnerabilities found in MikroTik's RouterOS Maggio 11, 2021
    Posted by Q C on May 11Hi, In Mikrotik RouterOs, each user is assigned to a user group, which denotes the rights of this user. A group policy is a combination of individual policy items, and provides a convenient way to assign different permissions and access rights to different user classes. (Reference: https://help.mikrotik.com/docs/display/ROS/User) Some common […]

Customers

Newsletter